Gennaio 27, 2021

Sottoporsi a un intervento chirurgico?

La mia risposta a una domanda sul recupero:

Non ho idea di come i tuoi problemi di chirurgia / schiena siano correlati ai miei, ma presumo che siano in qualche modo simili. Ho avuto problemi ad allenarmi, camminare, sedermi, dormire … vivere. Ho avuto un forte conflitto nervoso, dolore sciatico e un forte dolore alle gambe su entrambi i lati fino al piede. Tuttavia, mi ha dato una buona scusa per volare in prima classe … Ho appena detto a mia moglie che avevo bisogno di più spazio. Più spazio per l’alcol gratis.

In linea con i “consigli” non posso dirti cosa fare ma posso dirti cosa ho fatto. Preparati a riprenderti; Allenati quanto più umanamente possibile. Accovacciarsi, spingere il predatore, stacco da terra: qualunque cosa tu possa fare per rendere il tuo corpo forte QUINDI prima di andare sotto. Faceva schifo quasi tutti i giorni (tutti i giorni, in realtà) ma mi sono detto solo che non avrei peggiorato le cose. Sì, sarebbe sembrata la morte … ma avrebbe fatto male, non importa quello che ho fatto o non ho fatto. Questo non è per dimostrare che sei un tosto. Non penso di essere un tosto: cago nell’acqua pulita, ho tutte le mie membra e vivo in un paese che ha negozi di alimentari senza limiti.

Il dolore era tollerabile perché sapevo che non potevo peggiorare le cose: era liberatorio. E sapere che mi avrebbe ripagato è stato un investimento utile mentalmente, emotivamente e fisicamente. Stavo camminando per l’ospedale meno di 24 ore dopo il mio intervento, facendo piccoli giri per circa mezzo miglio. Ricordo che dovevo accovacciarmi dal letto ed è stata una delle cose più difficili che abbia mai fatto fisicamente. Ero determinato a farlo da solo e mi sono preparato come un sollevamento massimo. Ed è stato praticamente un ascensore massimo. Sii testardo, non stupido.

Una volta a casa e in qualche modo salito i gradini del portico e di sopra in camera mia (di nuovo, massimo sforzo … oltre a salire sul nostro camion), sono rimasto a letto per un paio di giorni. Non appena ho potuto, ho iniziato a camminare per 1/2 miglia, più volte al giorno. Ogni volta che camminavo, tornavo a casa e facevo spalline con mini band, riccioli, file in alto, qualsiasi cosa per mantenere la parte superiore del corpo in movimento. Quindi tre volte al giorno, camminando e lavorando con la band.

Dopo circa una settimana, ho iniziato a indossare un giubbotto da 10 libbre e ho fatto tutte le mie passeggiate in questo modo. E continuò a camminare e camminare e camminare. Non ho davvero smesso di camminare.

3 mesi dopo l’intervento sono guarito. 6 mesi dopo, mi è stato dato il via libera per non essere uno stronzo totale. Ci è voluto più di un anno per sentirsi normali durante lo squat / stacco da terra, forse più a lungo. Non faceva così male; sembrava follemente stretto e “strano”. Lo stacco è stato più facile e ho sentito anche il contrario, quindi preparati affinché il tuo corpo scelga una preferenza.

Il mio chirurgo è stato uno dei pochi dottori che ho incontrato che non fosse una fighetta totale. Mi ha chiesto a voce alta: “Vuoi stare meglio?” Ho detto di sì.” Ha seguito: “Allora sarai al 100%”.

I primi 3 mesi dopo l’intervento, andavo per un controllo e mi trovavo in sala d’attesa, circondato da persone che hanno subito interventi chirurgici molto simili. Mi ha ucciso vedere così tante persone che camminano a malapena, che si muovono a malapena, orribilmente fuori forma e con un dolore terribile. Mi sono rifiutato di essere così. Certo, alcune persone stanno peggio e non hanno molta scelta. Tuttavia, non c’era modo che finissi così. Nessuna. Ero feroce con la mia riabilitazione e il desiderio ha alimentato la mia AZIONE per guarire ed essere di nuovo forte.

Credo al 100% che migliorerai infinitamente il tuo recupero dopo un intervento chirurgico quando sarai molto forte e in una forma straordinaria. Volevo le mie gambe così dannatamente forti e i miei polmoni così “grandi” che niente poteva fermarmi; Volevo sentirmi come un carro armato. Se hai già subito il tuo intervento chirurgico prima di leggere questo, stai uscendo ben dietro la palla 8. Quindi qualunque cosa tu possa fare, fallo. Rendi forti le tue braccia, forti le spalle … tutto ciò che può essere forte dovrebbe essere forte. Per inciso, questo è anche il mio consiglio per le persone che non sono ferite.

Capisco che i miei decenni di allenamento fisico e allenamento mentale hanno dato i loro frutti. Ma ho imparato che essere forte mentalmente e fisicamente, due cose su cui hai il controllo totale, ti preparerà per qualsiasi cosa la vita ti riserva.

Non so cosa puoi o non puoi fare – trova un modo per essere forte come la merda. Trova un modo per essere implacabile nella tua ricerca della forza. Un testo che è rimasto con me in tutto questo era tratto dalla canzone “Damage, Inc.” di Metallica. Continuavo a ripetermi questa frase, ancora e ancora, “Fanculo tutto e cazzo senza rimpianti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *