Gennaio 27, 2021
Beef Cake by Beef Grill

Massiccia cospirazione per porre fine a tutte le debolezze

Il testo seguente è stato scritto da Craig O’Connell. Che tu usi o meno il programma 5/3/1 o meno è irrilevante per ciò che abbiamo scritto. Ciò che è cruciale è l’atteggiamento che ha assunto prima del suo incontro di powerlifting; un impegno a spingersi ben oltre ciò che credeva capace. Questo tipo di atteggiamento non si verifica dall’oggi al domani o anche tutto il tempo; ci sono piccoli frammenti di tempo in cui le tue azioni e il tuo atteggiamento diventano inarrestabili. Potrebbe essere solo per 3 mesi o forse un anno. Per alcuni potrebbe durare un decennio. Ma quando sfrutti questi tempi capisci veramente cosa è possibile.

Nelle ultime settimane ho letto di atleti di resistenza di alto livello; quanto la genetica gioca un ruolo nell’essere al vertice. E lo stesso vale per qualsiasi sport altamente competitivo. La maggior parte di noi non farà il Tour de France o la NFL. Ma saresti sorpreso di quanto puoi arrivare lontano con l’atteggiamento e l’etica del lavoro. E credimi quando dico che la dolorosamente media può andare molto lontano su queste due cose. Bene, quello e le palle / budella. – Jim Wendler

Beef Cake by Beef Grill

Massiccia cospirazione per porre fine a tutte le debolezze

Nelle ultime 13 settimane ho anche rubato il framework a Jim Wendler per costruire LA versione più forte di me fino ad oggi. Seguendo un programma delineato dal suo libro, sono stato in grado di andare oltre quello che una volta era il limite esterno delle mie capacità in sala pesi. Le parole che seguono non sono per ricapitolare i miei guai nel cercare di aggiungere più libbre sulla barra rispetto a prima, è un ricordo della mentalità che mi è stata assegnata per aver fatto esattamente questo.

Ho lavorato il più duramente possibile durante questo periodo e avevo bisogno di ricordare a me stesso una volta all’inizio: che tutta la vita è sofferenza. Tutti hanno dolore, tutti si ammalano. L’inevitabile tragedia in tutte le sue permutazioni si nasconde nell’oscurità e colpisce tutti noi, senza risparmiare nessuno. Con la mia comprensione di questo confrontato, ho ritenuto il compito veramente utile. Accettare questo fatto significava che mi concessi il permesso di diventare qualcosa di più e di non concedere a meno. Questo è stato il mio tentativo di porre fine a tutte le debolezze.

Darò solo poche parole. Ma questo non deve essere impossibile e PU essere per tutti. Non era speciale nel grande schema dell’universo, ma è stato un punto culminante nella linea temporale per me crescere. Chiunque può farlo in una o più cose. Basta solo mettere gli occhi e andare duro alla gola del compito. Lacrima e artiglio. Strappa e digrigna.

Personalmente non mi piace essere una fighetta e ho esaurito le ragioni di finzione per l’aggiunta di un inutile strato di difficoltà a una strada già ardua. Lo dico perché vedo i molti abbonati al vittimismo che facilmente trasformano il dolore, la monotonia e la battaglia generale in paragrafi. Giorno dopo giorno sottolineano l’enfasi sul dolore in modo che si sentano speciali. Questa triste falsa realtà sanguina ben oltre i confini della cultura fisica, come sono sicuro che anche tu sei stato testimone. Ma per quelli nell’arena – ascolta le mie parole gridare e chiudi quella cazzo di bocca sulla tua quotidiana lotta interna per sollevare pesi liberamente – preparati già. Non sposare l’assoluta lotta della vita con la scelta volontaria di competere per il gusto di diventare un martire. Lo fai per ascendere per non detestare l’auto-tirannia e chiedere pietà e simpatia dai tuoi coetanei. Opporsi alle scuse e ribellarsi contro presunte mancanze. Portate il fardello adeguatamente. Sempre.

Quando ho preso la mira, ho cercato una maggiore responsabilità per diventare più forte. Ero molto specifico con questa ricerca egoistica della follia. I PR in tutti gli ascensori erano il mio oro e mi avrebbero riportato sul lato vittorioso della mia storia di sollevamento. Qualunque cosa più breve è stata un fallimento. Tracciare una linea sulla sabbia tra vincere e perdere ha dato a ogni minuto un significato grande e pesante che non avrei lasciato andare. Il mio obiettivo era duplice, realistico ea portata di mano fintanto che ero disposto a essere messo alla prova. Per spiegarlo intendo dire che ho promesso di togliermi di mezzo e di allenarmi a un livello nobile a me estraneo. Fai più cose buone e nega quelle cattive. Usa il buon senso quando possibile. Impegnarmi a operare con una mente ribollente del processo di pensiero di “Niente può fermarmi” e assolutamente senza fallo – Sforzarti e credere in me stesso.

In questi sforzi ho avuto la mia migliore giornata di gare. Ho fatto quello che mi ero detto che avrei fatto con poca negoziazione. In possesso della mia mente appena insensibile, non mi sono mai arresa e non ho ceduto. Le lezioni tolte da un periodo iper-concentrato di settimane nel superare la gravità con i pesi mi hanno premiato gli strumenti e le opportunità per rendere la mia vita migliore, non peggiore. Questo è il grande perché dietro tutto questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *